Il chiacchierino di Isla

(tatting o frivolité)


A B C del Chiacchierino:


il lavoro con due navette



Argomenti trattati nella pagina:




(le immagini sono tratte da "Il Chiacchierino" ed. Ancora)


fig15 - catena

Dopo aver caricato la navetta ci troveremo ad un capo del filo la navetta detta "navetta principale" e dall'altro capo il gomitolo, che potrà essere raccolto su una seconda navetta oppure lasciato come gomitolo, e che in entrambi i casi viene detto "navetta secondaria".
Attenzione: mentre per gli anelli sia l'anima che il corpo del lavoro sono forniti dal filo della stessa navetta (navetta principale); nelle catene l'anima è data dalla navetta principale mentre il corpo è dato dalla navetta secondaria!
Per questo si dice che per realizzare le catene o archi o semicerchi dobbiamo usare due navette. In realtà non occorre una seconda navetta anzi è comodo mantenere il gomitolo, onde evitare di riannodare il filo della seconda navetta quando esso finisce.
Nel caso vengano realmente usate due navette si consiglia di usare navette di colore differente, ed i fili delle due navette devono essere annodati insieme.

Avvolgere più volte intorno al mignolo della mano sx il filo della seconda navetta, fino a lasciarne quanto basta per formare un arco sostenuto dall'anulare, medio e indice della mano sx.
Con la navetta principale realizzare il nodo intorno al filo della seconda navetta.
Potremo osservare che l'anima è data dalla navetta principale mentre il corpo è dato dalla navetta secondaria!









Come attaccare con il pippiolino - fig17

Infilando l'uncinetto nel pippiolino (joint) prendere il filo della mano Sx e farlo passare attraverso il pippiolino.
Nella cappiolina così formatasi fare passare la navetta.
Stringere il filo e continuare il lavoro.











Rosa bianca, es. di lavoro con due navette

1° giro:
A: 7n (1p ogni 7n)x3v 7n Ch.
(Att il 1°p all'ultimo p dell'A prec.)
Ripetere per 6 A, Tf.

2° giro:
A: 5n 1p 5n (Att al p centrale di A del giro prec) 5n 1p 5n Ch V.
C: 8n 1p 8n V.
A1: 7n (Att all'ultimo p di A) 7n Ch.
A2: 7n 1p 7n Ch V.
C: 8n 1p 8n V.
Ripetere per 6v, Tf.









Pagine create da © Fabio & Isla
Ultimo aggiornamento 1 Settembre 2000