Il chiacchierino di Isla

(tatting o frivolitÚ)




per gli esperti del Chiacchierino:


l'anello spezzato



Argomenti trattati nella pagina:




Anello Spezzato:

E' una tecnica particolare, utilizzata quando ci sono degli anelli a cascata (ossia un anello attaccato al vertice del precedente anello).
La tecnica classica prevede che alla fine dell'anello prec. si tagli il filo per cominciare l'anello successivo, che nascerÓ agganciato al pippiolino in cima all'anello prec..
Per evitare di tagliare il filo alla fine dell'anello prec. dobbiamo usare DUE navette, per evidenziare maggiormente tale cosa nell'esempio mostrato dalla foto le due navette portano filo di colore differente, uno bl¨ e l'altro nero.
L'anello vÓ lavorato per la prima metÓ come sempre, col filo bl¨, poi con la navetta nera vÓ fatta la seconda metÓ dell'anello, usando dei FALSI NODI CHIACCHIERINO, cosý da avere entrambe le navette al vertice dell'anello e non alla base!
I FALSI NODI CHIACCHIERINO vanno fatti senza far "passare" il filo dalla navetta principale al filato dell'anello, ossia lavorando con la navetta bl¨ intorno al filo nero e cosý lasciandolo!
AffinchŔ il falso nodo chiacchierino risulti identico ad uno vero deve essere realizzato al contrario: prima la seconda metÓ e poi la prima (prima sopra-sotto e poi sotto-sopra).







Segnalibro, es. di Anello Spezzato:

1░ anello:
nero: 2n (1p ogni 1n)x3v 3n (1p ogni 1n)x3v 2n
bl¨: 3fn 1p 3fn A[3n (1p ogni 3n)x3v 3n Ch] 3fn 1p 3fn Ch.
Ripetere per 12 A1.

catena:
nera: 3n (1p ogni 1n)x7v 3n
2░ anello:
bl¨: 2n (1p ogni 1n)x3v 3n (1p ogni 1n)x3v 2n
nero: 3fn 1p 3fn (Att.al p centrale di A[] del giro prec.) 3fn 1p 3fn Ch.
Ripetere per 12 A2.

catena:
nera: 3n (1p ogni 1n)x7v 3n
Tf e congiungere la catena al primo A1.







Pagine create da © Fabio & Isla
Ultimo aggiornamento 1 Settembre 2000